Cosa sono i motori di ricerca

Motori di ricerca: cosa sono



motori di ricerca



Il progetto nasce per informare, diffondere e sensibilizzare la cultura informatica nelle scuole e aziende



coasa sono i motori di ricerca

Cosa 'è un motore di ricerca? Registrazione, indicizzazione sui motori di ricerca



Il portale vuole informare, formare e diffondere notizie che riguardano i motori di ricerca, il web marketing, e la SEO, in Italia e nel mondo.

Consapevoli che l'informazione e la disinformazione, oltre che la visibilità del marketing generale passa attraverso questi filtri.

IL nostro intendo è quello di coinvolgere scuole, con ragazzi di qualsiasi età, per corsi, progetti di ricerca, enti, istituzioni e aziende che in Italia stanno perdendo ogni giorno la sfida globale.

Infatti organizziamo corsi specifici sui motori di ricerca di base e avanzati, progetti di ricerca mirati al settore: Ieros agenzia web marketing.

In merito alla registrazione nei motori di ricerca che viene definita indicizzazione rimandiamo ai corsi o al servizio offerto dalla stessa società menzionata, ma occorre precisare due cose: 1 è bene provvedere manualmente tenendo conto delle caratteristiche di ciascuno, 2 non utilizzare programmi.


Vai alla pagina Motori di Ricerca




Motore di ricerca definizione e cos'è?

motori di ricerca (search engine) sono dei contenitori, o meglio delle strade virtuali, link - Serp, che a determinate parole chiave portano come risultati specifici siti e pagine web, SERP.

Le Serp sono il risultato di una richiesta, che analizza un insieme di parole chiave e visualizza un indice di pagine web che sono ritenute più in linea, e coerenti, con la ricerca effettuata.

La classificazione è, quindi, data da una carattere prevalente di conformità e autorevolezza. Tutto questo si determinata in pochi istanti con relazioni statistico-matematiche, logaritmi, che ne indichino il grado di rilevanza.




Quali sono i motori di ricerca?

motori di ricerca più famosi, più usati e migliori sono Google, Bing, Yahoo, anche se social come Facebook e Twitter e YouTube lo stanno diventano anche loro, anche se con specifiche particolarità.

motori di ricerca sono gratis e cercano di trovare i migliori risultati possibili per i propri utenti ma questo a volte non è facile; senza contare che un reparto marketing interno, alle stesse aziende che governano i vari motori possono decidere di vendere alcuni risultati determinando, se non ponderati e pianificati con cura, annunci non coerenti o di scarsa qualità, cosa che potrebbe minare la credibilità del motore di ricerca, come è successo con il più famoso motore di ricerca di un tempo... Oramai, in declino come Altavista (in verità lo stesso con una diversa politica e con una ratio anche innovativa, sta cercando di rilanciarsi).